Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

Premiazioni Fischer Master Cup tutte le info e le foto

Si è svolta ieri a Milano presso la sede del Comitato FISI Alpi Centrali l’ultimo atto del circuito Fischer Master Cup 2017-2018, alla memoria di Camillo Onesti, di sci alpino della stagione 2017-2018. Alla presenza del Presidente del Comitato FISI Alpi Centrali, Franco Zecchini e di numerose autorità e sponsor che hanno sostenuto questa edizione del circuito. Sono stati premiati gli atleti che hanno preso parte a questa edizione del circuito. “Circuito – hanno sottolineato gli organizzatori Licia Arsuffi e Carlo Bartesaghi – che quest’anno ha registrato un consistente aumento di partecipanti a testimonianza che la passione e la voglia di fare agonismo è molto forte in Lombardia”. In questa edizione sono stati infatti oltre tre mila,  divisi nelle varie categorie, i partecipanti che hanno preso parte a questa edizione del circuito Fischer Master Cup, trofeo Camillo Onesti. “Un mondo quello dei master – sottolinea il consigliere federale Carmelo Ghilardi – da sempre in crescita nel panorama degli sport invernali della FISI e sul quale la federazione, nel corso degli ultimi 4 anni, ha fatto importanti modifiche ai regolamenti per cercare di non disperdere appassionati che animano questo segmento della federazione. Siamo molto contenti dei risultati di quest’anno e dei numeri di questa edizione del circuito e ci auguriamo che il lavoro svolto sino ad oggi possa proseguire anche negli anni futuri”. La giornata milanese in via Piranesi, non è stata solo la passerella di coloro che si sono particolarmente distinti in questa edizione del circuito, ma è stata anche l’occasione per ricordare Camillo Onesti, grande uomo della Federazione Italiana Sport Invernali, ma sopratutto  grande appassionato di sport a cui è dedicato questo trofeo e che quest’anno è stato vinto dallo sci club bresciano OS Noi ASD con 39158 punti. In questa edizione, la quarta, è stato assegnato definitivamente anche il Trofeo Camillo Onesti. Il trofeo voluto dallo sci club Fior di Roccia presieduto da Ambrogio Galimberti è stato assegnato allo sci club Enjosky di Bergamo che ha vinto 3 delle quattro edizioni del circuito.

Un ringraziamento particolare oltre  al Fior di Roccia per aver messo a disposizione il trofeo, a tutti gli sponsor , Fischer, Vitalini Spotswear, Uvex, Sport Specialist, Liski, vini Collutta, Level Gloves che hanno fattivamente contribuito al buon risultato della manifestazione.

Check Also

Il Trofeo Italo Kuhne torna nella bacheca del SAI

Disputate le ultime due gare del circuito MasterMind riservato agli gli over 30. La squadra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *