Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

PROPOSTE MASTER by Paolo Lora

Pubblichiamo volentieri un contributo del sig.Paolo Lora (presidente Sci Club Marzotto) relativo a proposte per la categoria Master.

 PROPOSTE x MASTER 2017-18 _by_lopa

La Commissione Nazionale Master : deve avere potere decisionale con votazione sia per la stesura delle linee guida, sia per la soluzioni dei problemi, sia per elezione del rappresentante Master.

Responsabile Master FMC: è indispensabile avere un preciso riferimento, con sostituto, sia per la logistica che per le trasferte all’estero.

La Rappresentativa Italiana Master (rappresenta l’Italia all’estero):
I Campioni Mondiali Master GS-SL-SG + i primi tre Italiani, per categoria, della classifica finale FIS_MAS.

La Coppa Italia Master:
SEI MACRO ZONE (VA/AOC; AC; AA ; VE/FVG; CAT/CAE; CAM/CLS;
Per ovviare al problema trasferte diamo la precedenza alla manifestazione in casa!
Ogni Comitato regionale può organizzare una tappa, ma si qualificano gli atleti con la somma dei migliori 5 risultati = 3 GS + 2 SL +2 S-G + 1 Kombinata SL+SG;
Punteggio 25-20-15-12-11-10–>;
Gran Finale in una delle MACRO ZONE con rotazione annuale, VALE DOPPIO;
+ Punti Campionati Italiani Master GS; SL; SG; (Combinata SL+SG ??)

Scudetto FISI :
Somma dei punti di:
Campionati Italiani Master GS; SL; SG; (Combinata SL+SG ??)
Coppa Italia Master Generale + GS + SL + SG + (Combinata SL+SG ??)
Campionati Regionali Master GS per valorizzare i campioni regionali
Campionati Provinciali Master GS x0,5 per valorizzare i campioni provinciali
n. Gare vinte x10

Categorie Master:
GRUPPO “A”= 30-44 anni; “B”= 45-59 “C” oltre 60 anni.

Sicurezza in pista:
Richiamo l’attenzione sulla necessità di tracciature FACILI:
Costituire una commissione UFFICIALE degli atleti presenti, per contribuire con la giuria e deliberare sulla sicurezza in pista.

News in tempo reale
Valutare e realizzare un servizio on-line dove vedere le modifiche, cambiamenti di orari, sospensioni e cancellazioni dell’ultimo momento.

 

 

Check Also

Starting List Trofeo Ski Club Verona

Ecco a voi l’O.D.P. di domani…. prima però la raccomandazione di attenersi ad un comportamento …

3 comments

  1. Lopa el vulcano

    Coppa Italia Master: (sulla base del calendario 2018)
    Punteggio 25-20-15-12…………
    QUALIFICA CON I MIGLIORI 3GS 1SL 1SG 1K

    – Una tappa regionale (3GS+1SL – 2GS+2SG +1K)
    – Classifica finale in un Circuito Regionale a scelta (1GS 1SL 1SG 1K)
    – il Campionato Regionale o limitrofo (1GS 1SL 1SG 1K)
    – Altre tappe CpI fuori regione con punteggio ridotto (es. 20-15-12………)

    Finale vale doppio e si somma.
    – Le K combinate tra GS+SL o GS+SG servono per avvicinare molti più atleti alle discipline SL e SG.
    – Si darà maggiore impulso ai Campionati Regionali Master.
    – Si resta nel territorio.

    ciao forti.

  2. Posso essere d’accordo con quasi tutte le proposte una sola cosa non riesco a capire per quanto riguarda la coppa Italia , si propone una tappa vicino a casa quindi massimo 3 gare però per la classifica finale per forza si deve effettuare una trasferta più la finale quindi in conclusione 2 trasferte più una vicino a casa totale 3 week come minimo ,con la vecchia formula di 3 week più la finale la differenza sarebbe un week non vedo molto la differenza con la differenza che tutte le gare sono valide per la classifica finale per il resto tutto ok!

  3. Andrea Braccioli

    Sottoscrivo, confermo e ratifico! Paolo Lora grande atleta e persona attenta alle esigenze del mondo Master.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *