Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

Coppa Italia 2.0 quale futuro?

La stagione appena finita si lascia indietro molte polemiche riguardo alla Coppa Italia. Le lamentele ovviamente riguardano la formula ritenuta dai più troppo impegnativa per trasferte e numero di gare, e la norma che prevede l’accorpamento per Master A e D nel caso il numero di partecipanti sia insufficiente per calcolare una penalità. Merito di un inverno straordinariamente nevoso si sono disputate praticamente tutte le gare in programma (solo 2 gli annullamenti), ben 36, meno della stagione passata, ma comunque ritenute troppe. L’adesione è stata di tutto rispetto con 3657 partecipazioni totali (considerando solo i master) ed una media di 101,58 concorrenti.
Le proposte sono state molte e le più svariate. Abbiano ritenuto di condensarle in 3 principali, ritenendo che non ci siano molte alternative, e ritenendo non da oggi che la Coppa Italia debba essere l’eccellenza e non, come attualmente, una sovrapposizione ai circuiti regionali che stanno nascendo.

Quindi quale futuro per la Coppa Italia?
E’ forse giunto il momento per una manifestazione 2.0?
Per questo motivo abbiamo deciso di fare un sondaggio per capire cosa veramente pensa la base….

IL SONDAGGIO AVRA’ LA DURATA DI 2 MESI

Compilate il sottostante form inserendo il vostro indirizzo mail e flaggando nei campi delle scelte facendo scorre sul cursore laterale