Mappa Comitati – Fare tap sulla regione

La parola ai Master

In questa pagina potete esprimere i vostri pareri, commenti relativi alle gare, ai circuiti, proporre temi di discussione. In pratica un contraddittorio tra di voi.

Ogni commento necessiterà della nostra approvazione. Non per discriminare, ma per evitare inserimenti Off Topic o che contengono ingiurie o commenti volgari…

A voi la parola!

20 comments

  1. Salve,
    volevo sapere se c’è qualche informazione riguardo le premiazioni Coppa Italia 2020 e programma gare Master per il 2021?
    Capisco che siamo in un momento di incertezza per il Covid ma già da settembre noi master dovremmo organizzarci per case, stagionali e allenamenti.

    Grazie

    • AL momento non si sa ancora nulla ne riguardo le premiazioni ne i calendari 2021. Sono in calendario solo le Fis Master.
      Speriamo che la situazione si sblocchi al più presto.

      Cordialmente

  2. classifiche coppa Italia categoria C10 a mio avviso sono errate, in data 6 febbraio Stefanini e Gallmetzer punti 860 Facchin punti 571, nelle gare dellAbetone del 21-23 febbraio facchin ha aggiunto 580 punti pertanto la classifica dovrebbe essere la seguente: Facchin 1151 Stefanini e GALLMETZE 860

  3. giuseppe tagliabue

    Buongiorno a tutti, capisco perfettamente che questi spazi siano dedicati al nostro “mondo” dei Master; ma la notizia appresa da me oggi, riguardante le limitazioni e restrizioni che a Kranjska Gora hanno adoperato nei confronti della nostra Squadra Nazionale ….. ha dell’ incredibile. Ma la cosa più incredibile è che la Fis dia il permesso al comitato organizzatore di quel paese di svolgere le gare di coppa del mondo. Una vergogna. Mai e poi mai gioirò delle disgrazie altrui, ma da ora in avanti, nei confronti di chi si comporta in questo modo (e non solo per questo fatto) spero di riuscire a comportarmi con indifferenza (perchè è questo che certa gente o meglio dire nazioni si meritano)

  4. Purtroppo sono infortunato e non avrei corso gli italiani come del resto non ho disputato le gare di coppa all’Abetone.
    Ma conosco bene la situazione e posso dire che non sarei sceso volentieri in pista in quelle condizioni.
    Posso dire che l’Abetone cerca sempre di portare in fondo le manifestazioni e da quel che mi risulta, pur come ho detto in condizioni limite, lo stadio non era poi così male pur con i giganti accorciati rispetto al solito tracciato.
    Certo il contorno è desolante, ma qui dobbiamo fare un ragionamento: c’è una commissione master che avrà pure un suo peso.
    Se capita una situazione come quest’anno all’Abetone, bisogna che ci sia un maggior scambio di informazioni sulle condizioni delle piste e in prospettiva di una manifestazione importante come gli italiani, deve essere presa una decisione ufficiale su eventuali spostamenti o rinvii e/o conferme e non lasciare il tutto ad un pour parler (spero di averlo scritto bene). E deve essere fatto il tutto in tempi certi verificando l’effettivo stato della stazione.
    Poi, si sa che può venir giù un metro di neve il giorno prima o piovere a dirotto, ma quello fa parte dell’imponderabile e del fatto che il nostro è uno sport condizionato dal meteo.
    In sostanza, più comunicazione e scambio di informazioni e verifiche da parte degli organizzatori e della commissione master.

    • Mi trova perfettamente d’accordo su quanto da lei esposto. Molti concorrenti avevano fatto notare che la situazione non fosse per così dire ottimale,ma si è avuta la sensazione che si volesse ob torto collo voler disputare gli italiani in quelle condizioni. Per il Super gigante, vista la sua caratteristica la soluzione si è trovata anche se non condivisa per vari motivi che non sto qui ad elencare. A volte, come già scritto, bisogna avere l’onestà intellettuale ed il coraggio, quando le situazioni sono al limite, di rinunciare per tempo e permettere ad altri di organizzare la manifestazione. Sperare nel tempo ormai è un terno al lotto, ed anche se fosse nevicato pochi giorni prima, non è che la situazione sarebbe mutata. Per quanto riguarda il peso della commissione master, be non commento! C’è un rappresentante in capo ed è più facile delegare ad esso ogni decisione…..nel bene e nel male.
      Purtroppo il nostro sport è una attività individuale ed è il suo peccato originale per così dire ed ognuno va avanti per la propria strada curando solo il proprio orticello senza avere una visione di insieme , non c’è scambio di informazioni ne comunicazioni, ci si basa solo sul sentito dire e sul passa parola, con tutti i problemi del caso.

      Anche i concorrenti hanno le loro responsabilità, contestano, non approvano, criticano anche pesantemente chi lavora dietro, ma lo fanno solo nelle chat che sono fine a se stessi. Sono ciacole da bar alla fine. E dandogli pure lo spazio, e io cerco di darlo, non ne approfittano.
      Speriamo di riuscire a cambiare questa tendenza.

      Cordialmente

  5. Master dell’anno 2020 consigliato dai comitati regionali

    non credo sia corretto che la scelta possa essere delimitata agli atleti scelti dal comitato per categoria forse in base ai risultati….se io volessi votare un’atleta corretto e simpatico che non rientra nelle scelte del comitato non posso farlo ma devo scegliere tra quelli suggeriti.
    Quindi accettiamo il vostro metodo di scelta e votazione.

    Grazie

  6. HO LETTO L’ARTICOLO RELATIVO AL SUPER G DEI CAMPIONATI ITALIANI, MI PERMETTO DI SEGNALARE LA POSSIBILITA’ DI UN EVENTUALE RECUPERO A CHIESA IN VAL MALENCO SO.
    LA PISTA DEI BARCHI ROSSA, E’ GIA’ STATA TESTATA GLI ANNI PASSATI PER I CAMPIONATI REGIONALI, L’ORGANIZZAZIONE E’ OTTIMA.
    E’ PREVISTA IN CALENDARIO VENERDI’ 20 MARZO, COSI’ CI SAREBBE TUTTO IL TEMPO DI ORGANIZZARE, INFORMARE, CREARE LE CONVENZIONI E CONDIZIONI PER EFFETTUARE UNA BELLA GARA.

  7. Il Master dell’anno 2020:
    soltanto per auspicare che, in barba ai 10/12.000 “click” che si aspetta la redazione di Sciare per gli anonimi voti online, si possa effettuare una bella votazione “nell’urna”, alla Capannina, con una bella scheda di carta ed il nome scritto sopra.
    Questo affinche’ possano essere votate le persone nominate, da parte delle persone presenti alla serata.
    Potete notare che non intendo entrare nel merito delle nomine, ma sperare solo che la votazione sia “seria”, Grazie

    • Inoltriamo la tua richiesta alla rivista Sciare

    • Ciao Mauro secondo me la votazione alla Capannina sarebbe di difficile gestione viste le tante cose che vengono effettuate in quella sede e visto che vengono consegnati premi personalzzati.
      Sicuramente è migliorabile il sistema di votazione dello scorso anno, non sono un’esperta ma penso che dover inserire una mail valida limiti la ‘duplicazione’ dei voti.

  8. Approfitto di questo spazio dedicato a noi Master per fare un elogio a tutta l’organizzazione dell’Abetone (staff, medico, carabinieri etc.) che durante la gara di GS Tor del Sale di domenica 2 Febbraio , in seguito ad una mia caduta (crociato anteriore rotto del ginocchio destro ) mi hanno assistito nel migliore dei modi ,con rapidità ,comprensione e molta cortesia. Grazie di cuore, Carlo Culot.

    • Ti ringraziamo per la segnalazione e per l’utilizzo dello spazio a voi dedicato (purtroppo troppo poco), cercheremo di inoltrare all’organizzazione il tuo ringraziamento.

      Cordialmente

      La redazione

  9. Buongiorno

    Volevo alcuni chiarimenti in merito al programma di Coppa Italia a Bardonecchia. Sono entrato nel programma dettagliato dellle gare e risultano essere sbagliate le date. Si parla di Sabaro 10 e Domenica 11 mentre nel calendario solare reale il 10 è un Venerdi e di consequenza il Sabato è l’11 di Gennaio.

    Inoltre volevo sapere quali specialità gigante (GS) e Slalom (SL) vengono fatte in ogni giorno.

    Grazie per l’attenzione. Spero di essere stato di aiuto anche ad altri Master che si stanno programmando l’eventuale trasferta.

    Cordiali saluti

    Mariano

    • Buongiorno,
      Grazie per l’evidenza. Ho letto anche io il loro programma e in effetti le date riportate non sono corrette. Ritengo che comunque sia un errore . Sto cercando di mettermi in contatto con la organizzazione per avere precisazioni. Ad ogni modo fa fede il calendario federale che riporta sabato 11 e domenica 12. Per quanto riguarda le gare in programma sono 2 gs sabato e 2 sl domenica, sempre come riportato ad oggi 56 gennaio sul calendario federale. Non appena avrò conferma di quanto sopra sarà mia premura pubblicare il programma corretto.

      La redazione

    • Confermo quanto specificato nella precedente risposta

      La redazione

  10. Chiedevo quando sarà possibile vedere le classifiche della gara organizzata dallo Sci CAI Edolo al Tonale domenica 22 dicembre. Grazie

  11. Vediamo di smuovere un po’ la mancanza di info dalla ns federazione, siamo al 15 di novembre con due gare già annullate, i punti fisi dove sono? Non che mi interessi molto però tanto per tenere vivo il movimento

Rispondi a Adriano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *